Comprensorio Riserva Bianca

Il comune di Limone Piemonte conta circa 1.500 abitanti ed è situato a 1.000 metri s.l.m.

Incastonato nelle Alpi Marittime, il paese si trova al confine con la Francia ed è collegato alla Riviera Ligure e alla Costa Azzurra tramite il traforo internazionale del Colle di Tenda e la fascinosa Valle Roya.

Nota località di villeggiatura estiva e invernale fin dai primi anni del Novecento, Limone ha sviluppato nel tempo un tessuto socio-economico permeato di turismo. Questo ha portato Limone ad attrezzarsi per poter accogliere gli escursionisti al meglio, mettendo a disposizione, accanto a impianti sportivi di prim’ordine e professionisti qualificati, un sistema ricettivo variegato, adatto alle diverse esigenze e attento alla qualità.

Il fatto che Limone Piemonte abbia nell’arco alpino una posizione decentrata, potrebbe indurre a un clamoroso errore: pensare che lo sci, in questa località, sia giunto di riflesso e si sia sviluppato guardando quasi con invidia a quando accadeva nelle grandi stazioni. Curiosamente e inaspettatamente invece Limone Piemonte è una delle località protagoniste non solo della storia dello sci in Italia, ma anche della sua stessa nascita.

L’inizio appartiene a un passato tanto remoto da rimandare addirittura a fine Ottocento: è nel 1896 infatti che l’ ingegnere svizzero Adolfo Kind portò gli sci al di qua delle Alpi, spiegandone concretamente l’utilizzo in un salotto torinese. Non è strano dunque che siano state proprio Limone Piemonte e Bardonecchia le due località alpine italiane che, grazie al comodo collegamento ferroviario con Torino, videro i loro pendii solcati da questi innovativi “legni”. Sciare a Limone Piemonte nel comprensorio della Riserva Bianca è molto divertente, ci sono più di 80 chilometri di piste  dai 1000 metri del paese sino ad un altezza massima di circa 2000 metri.

Gli impianti sono abbastanza moderni od almeno recentemente migliorati con seggiovie ad ammorsamento automatico e con una cabinovia moderna a 8 posti, la Severino Bottero al Sole, che sale dal paese sino alla partenza della pista dei Pancani e che rende sciare a Limone Piemonte molto più accessibile ora.

Ho avuto la fortuna di poter sciare a Limone  Piemonte guidato dal mio amico Sergio, marito di Lara, una maestra di sci di Limone che è stata in gioventù in Nazionale femminile ed ecco alcune foto che ho personalmente scattato a Limone Piemonte. 

Le aree sciistiche della Riserva Bianca a Limone Piemonte ad oggi collegate sono:

  • Limone paese con la zona dell’Alpetta e la bellissima pista olimpica
  • Limone 1400
  •  Limonetto al confine con con la Francia dalla cui estremità guidato dal mio caro amico Sergio sono riuscito anche a vedere il mare, cosa non comune per una località sciistica ma possibile a Limone nelle giornate più terse.